A partire dal 3 aprile aperte le iscrizioni per i nuovi enti.

Commercialista disponibile per supporto tecnico presso il CSV Asso.Vo.Ce.

È stato pubblicato dall'Agenzia delle Entrate l'elenco degli enti iscritti al contributo 5 per mille per l’anno finanziario 2019, che non sono tenuti a ripetere la procedura di iscrizione (domanda telematica e dichiarazione sostitutiva). In particolare, l'elenco permanente degli enti iscritti 2019 aggiorna e integra quello pubblicato nel 2018. LINK)

Gli enti già presenti nell’elenco non dovranno trasmettere nuovamente la domanda telematica di iscrizione al 5 per mille e inviare la successiva dichiarazione sostitutiva alla Direzione Regionale: va invece comunicata entro il 1 luglio 2019 l’eventuale variazione del rappresentante legale.

Tale comunicazione, che va presentata utilizzando questo modello, va inviata alla sede dell’Agenzia delle Entrate della regione competente tramite pec o posta raccomandata con ricevuta di ritorno.

A partire dal 3 aprile inoltre – e fino al 7 maggio -  gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche che non abbiano presentato prima domanda di iscrizione possono trasmettere all’Agenzia delle entrate istanza telematica per entrare a far parte dei beneficiari del contributo. (qui le procedure).

Gli elenchi provvisori dei nuovi iscritti saranno pubblicati entro il 14 maggio 2019 ed entro il 20 maggio 2019 sarà possibile segnalare alla competente Direzione regionale eventuali inesattezze. Effettuati gli aggiornamenti, le liste corrette saranno pubblicate online sul sito dell'Agenzia delle Entrate entro il 25 maggio. Sarà comunque possibile presentare domanda di iscrizione e relativi adempimenti fino al 30 settembre: in questo caso andrà versato un importo di 250 euro con il modello F24 Elide.

Di seguito un riepilogo dei termini.

7 maggio: termine per l’iscrizione telematica

14 maggio: pubblicazione dell’elenco provvisorio dei nuovi iscritti

20 maggio: scadenza per la presentazione delle istanze per la correzione di errori dell'elenco provvisorio dei nuovi beneficiari

25 maggio: pubblicazione dell’elenco aggiornato degli iscritti al beneficio

1° luglio: ultimo giorno per l’invio delle dichiarazioni sostitutive:

  • all’Agenzia delle entrate, da parte degli enti del volontariato
  • all’ufficio del Coni territorialmente competente, da parte delle associazioni sportive dilettantistiche

30 settembre: termine ultimo per la regolarizzazione della domanda di iscrizione o delle successive integrazioni documentali (versando 250 euro con F24 ELIDE).

Si ricorda che l’iscrizione può avvenire solo in via telematica attraverso intermediari accreditati: per le ODV è possibile richiedere l’espletamento di tale procedura presso il CSV Asso.Vo.Ce., nell’ambito del  servizio di assistenza fiscale a cura del dott. commercialista Giuseppe Raffone (presente ogni giovedì pomeriggio, su appuntamento, presso la sede centrale del CSV).